CHIUDI

0039 - Bluegrass Made in Italy



GIOVANNI STEFANINI inizia a suonare Bluegrass nel 1974 con il primo banjo regalatogli dai genitori, negli anni '80 suona la chitarra ritmica con i fratelli Bruno e Raffaello (Band "Moonshine brothers"). Nel 1983 Raffaello si trasferisce in u.s.a. così decide di continuare a studiare il banjo. Negli anni '90 aderisce a "Country Living", una band di Bologna, che aveva già il banjo, così decide di suonare il mandolino; la band cambia alcuni nomi ("Unità di paese") e, infine, diventa Bononia Grass.

PAOLO ERCOLI è uno dei pochi suonatori Dobro e Pedal Steel Guitar in Italia. Inizia suonando con una country Rock Band dal 1994 al 1998, dopo una collaborazione con molte Bluegrass, Irish, Blues e Folk-Tex-Mex bands italiane, dal 2001 al 2002 forma un Trio di musica acustica con Roberto Dalla Vecchia alla chitarra e Toni Moretti al contrabbasso. Nel settembre del 2005 aderisce a Bononia Grass. Negli ultimi anni partecipa a un paio di "workshop di dobro" durante alcuni Bluegrass Festival (in Galles e in Francia) e a EWOB nel 2008.

LUCA BARTOLINI, a 15 anni, studia chitarra con Beppe Gambetta e, folgorato dalla musica Bluegrass, comincia a studiare la tecnica di flat-picking. Nel 1990 Beppe lascia i Red Wine per intraprendere la carriera di solista, così diventa membro della band. Nel 1993 lascia il gruppo per formare la band The Lost in Bluegrass. Nel 1997 aderisce a Hocus Pocus, frequentando Festival in Italia e in Europa, nel 2002 si riunisce la Red Wine e suona con loro dall'estate 2008, partecipando ad alcuni dei più importanti Festival in Europa e negli Stati Uniti. Nel 2009 aderisce a Bononia Grass.

MARIA GRAZIA BRANCA deriva dalla grande esperienza di "Red Wine", proprio come Luca Bartolini, e la sua passione e l'amore per la musica bluegrass la rende una delle miglior bassiste. Ha suonato per circa 12 anni con Red Wine, partecipando ai festivals più importanti in Europa e Stati Uniti, dove le hanno dato il soprannome di "Grace su Bass" in tour. Dal 2009 fa parte di Bononia Grass.

MARCO FERRETTI  (clicca sul nome per aprire la scheda)

Il 26 marzo 2011, durante il concerto tenuto a "Il Cancello del Cinabro", cambiano il loro nome da "Bononia Grass" a "0039 - Bluegrass made in Italy". Non è mai facile trovare un nome che caratterizzi ciascun membro di una band, sopratutto quando vivono in tre differenti città; sicuramente hanno in comune la nazione, l'Italia e allora perché non provare con il codice telefonico internazionale? Ecco così 0039.



/ foto

NOME

BONONIA GRASS

COMPONENTI

Giovanni Stefanini - Mandolino, Voce
Paolo Ercoli - Chitarra Resofonica, Voce
Luca Bartolini - Chitarra, Voce
Maria Grazia Branca - Contrabbasso, Voce
Marco Ferretti - Banjo

PAESE D'ORIGINE

  ITALIA (BO - GE)

GENERE

Blue Grass

SITO WEB UFFICIALE

http://www.0039.us