CHIUDI


Rafe, nato a Bologna, dopo l'epserienza con i Moonshine Brothers – insieme ai fratelli Bruno e Gianni - e finita la scuola di liuteria si trasferisce in America. Quella sera sicuramente non immaginava di diventare uno dei più validi e importanti esponenti nel revival di musica tradizionale americana.

Basti pensare che Rafe ha inciso alcuni CDs per la County Records, etichetta discografica considerata dagli estimatori del genere la “Mecca” dell’old time music e bluegrass. Appartenere a questa “scuderia” musicale è di per sè garanzia di altissima qualità.

Ma neppure trascurabili sono le sue numerose collaborazioni con artisti “locali” come Bruce Molsky e Bob Herring, per citarne alcuni, o la sua presenza in tante raccolte di musica “tradizionale sudista”. Tra queste, una delle più belle datata 1985, è il doppio, ormai introvabile, LP ‘The Young Fogies’ dove fà bella mostra di sé tra artisti vecchi e nuovi del rinascimento Old Time Music.

Lontano dai fratelli Moonshine, passati gli anni, il sodalizio artistico Rafe lo stringe con sua figlia Clelia, entrambi titolari del disco “Never seen the like” su etichetta Yodel. La ragazza dà prova della sua bravura su fiddle e chitarra in una serie di “vecchi brani” affinati in quelle sere passate in famiglia con uno strumento in mano. Com’era consuetudine in un’America che forse non c’è più e che, comunque, i più non hanno potuto conoscere.



/ foto

NOME

Rafe & Clelia Stefanini

COMPONENTI

Rafe Stefanini - violino, dobro e banjo
Clelia Stefanini - violino, fiddle e chitarra

PAESE D'ORIGINE

  Pennsylvania (U.S.A.)

GENERE

Old Time Music

SITO WEB UFFICIALE