CHIUDI


Il progetto Chrisma (poi Krisma) nasce da un'idea di Maurizio Arcieri (già cantante del gruppo beat I New Dada, che aprirono i concerti dei Beatles in Italia, e poi cantante solista negli anni sessanta) che forma il duo con Christina Moser e si dà prima ad una musica dalle forti connotazioni punk e poi ad un'elettronica d'avanguardia caratterizzata da ritmi a volte ossessivi, scelte musicali pionieristiche e dalla grande importanza data al look e all'aspetto visivo della loro musica.

La loro attività inizia nel 1976 con la pubblicazione di un mix intitolato Amore, di matrice tipicamente dance, così come il mix pubblicato nel 1977, intitolato U. Questi due lavori risultano piuttosto lontani dallo stile musicale che contraddistinguerà la musica di Maurizio e Christina nel prosieguo della loro carriera.

Nel 1977 il duo incide il primo album (Chinese Restaurant) prodotto da Nico Papathanassiou, fratello di Vangelis degli Aphrodite's Child, di cui il singolo Lola ha un discreto successo. In questo periodo i Krisma vengono influenzati dal movimento punk e in effetti il suono dell'album è molto distante da quello che caratterizzerà i loro album di maggior successo: i due sfoggiano look e atteggiamenti punk (profonda sensazione creerà il gesto di Maurizio che, durante un concerto, si ferisce con una lametta da barba rischiando di perdere un dito).

Nel 1979 arriva Hibernation, sempre prodotto da Nico Papathanassiou, e nel 1980 Cathode Mama, con cui si concretizza la loro svolta elettro-pop anche grazie all'ingresso nella formazione di Hans Zimmer (Ultravox, The Buggles): è in questo periodo che arriva il successo commerciale. Cambiano poi nome in "Krisma" e nel 1980 pubblicano l'album Cathode Mamma con brani come Many Kisses o Cathode Mamma. Negli anni successivi Maurizio e Christina, tornati ad essere un duo, si trasferiscono definitivamente a Londra, e pubblicano Clandestine Anticipation (un concept album dedicato all'acqua in tutte le sue forme), per poi giungere a New Yoork e pubblicare l'album Fido (reintitolato Nothing to Do with the Dog, per il mercato italiano). Nel 1986 sarà la volta del ritorno in Italia, dell'album "Iceberg" e del singolo "Signorina".

Del 1989 è l'ultimo lavoro in vinile, per l'etichetta di Vasco Rossi, Bollicine: Non ho denaro. Nonostante i loro album abbiano una grande importanza anche nel dimostrare che la musica italiana negli anni '80 era in grado di sperimentare e recepire le novità provenienti dal resto d'Europa, essi non sono sempre di facile reperibilità: va comunque detto che nel 2001 è uscito un loro singolo (Kara) e nel 2002 è uscito un greatest hits con i loro pezzi più famosi reinterpretati.

Negli ultimi anni hanno lavorato con i Subsonica (con cui hanno duettato in Nuova ossessione) e con Franco Battiato (album Dieci stratagemmi); inoltre continuano a pubblicare musica via internet. Nel 2009 partecipano al festival MI AMI ANCORA al Leoncavallo di Milano mentre esce "CHybernation", un tributo per la netlabel Dischi Strambelly disponibile in freedownload[1]. Ad ottobre del 2011 il tributo "ChyberNation" viene ripubblicato da Interno 4 Records in una nuova versione disponibile anche in CD ed accompagnato da un libro che contiene la prima biografia autorizzata del gruppo, una discografia ed una lunga intervista esclusiva, sotto l'egida di Joyello Triolo e con una prefazione curata da Luca Frazzi.

Nel 2012 tornano live aprendo alcuni concerti di Franco Battiato accompagnati dal giovane Pika Palindromo.



/ foto

NOME

KRISMA

COMPONENTI

Maurizio Arcieri - Voce
Christina Moser - Voce

PAESE D'ORIGINE

  ITALIA (Milano/Londra)

GENERE

New wave
Rock sperimentale
Post-punk
Synth pop

SITO WEB UFFICIALE

http://www.krismatv.net
krismamayancaper.net