CHIUDI

VERONICA SBERGIA


Veronica, che ha iniziato giovanissima la sua carriera di cantante, ha percorso diverse strade musicali spaziando dal folk (durante l’esperienza con il gruppo F.B.A) al soul (The Persuaders), passando dal rythm’n blues ( Blues girls) e il jazz fino alle radici del blues pi¨ classico. Innumerevoli le esibizioni live in tutta Italia legate a nomi di prestigio del panorama internazionale (Pistoia Blues Festival, Porretta Soul Festival, Capodanno Celtico di Milano per citare i pi¨ importanti) e una lista sempre piu' numerosa di esibizioni live all'estero (XXXII Fylde Folk Festival di Fleetwood, LIII Sidmouth Folk Week in Inghilterra, Roe Valley International Folk Festival di Limavady in Ulster, 1░ Paris Ukulele Festival, Belgium Ukulele Festival, Ukulele Festival in Gotheborg, Blues to Bop Festival di Lugano per citarne alcuni). Veronica ha due album al suo attivo, il primo dal titolo "Ain't nothing in ramblin'", nato dalla collaborazione con il noto musicista blues milanese Max De Bernardi, grande conoscitore del genere Country Blues, Piedmont e Ragtime (maggiori esponenti: Blind Blake, Leadbelly, Rev, Gary Davis, Sam Chatom, Son House, Mississippi John Hurt, ecc...). Il secondo? VERONICA & THE RED WINE SERENADERS.



/ foto

NOME

VERONICA SBERGIA

PAESE D'ORIGINE

  ITALIA (MI)

STRUMENTO

Voce, ukulele, kazoo, washboard

GENERE

Blues
Folk
Roots Music

SITO WEB UFFICIALE

www.myspace.com/veronicasbergia
www.redwineserenaders.it